Ministero dell'Istruzione, dell'Universita e della Ricerca

Orario Ricevimento

  • giorni: lun, mar, mer durante i giorni di lezione

  • orario: 10.30-11.00

  • sede: Vanasco

Biografia

https://www.facebook.com/Harald-Szeemann-Larte-di-creare-mostre-1501601966728660/

https://www.facebook.com/HaraldSzeemannDocumentary/

LinkedIn: https://it.linkedin.com/in/ambrastazzone

ResearchGate: https://www.researchgate.net/home

Research Catalogue: https://www.researchcatalogue.net/profile

Academia.edu: https://accademiadicatania.academia.edu/AmbraStazzone

Dopo la laurea in D.A.M.S. indirizzo Arti conseguita magna cum laude presso l’Università di Bologna, nella stessa città collabora, per la realizzazione di mostre e per i rapporti con musei e gallerie straniere, con la GAM-Galleria d’Arte Moderna (oggi MAMBO) e con la Galleria d'arte contemporanea Neon.

Successivamente è selezionata per frequentare un corso internazionale per curatori presso il CAPC Musée d’art contemporain de Bordeaux tenuto da Harald Szeemann.

Nel corso degli anni approfondisce la conoscenza dell’attività del curatore svizzero frequentando la Fabbrica, il suo studio/archivio in Canton Ticino, e seguendo la sua attività "sul campo", fino ad arrivare a collaborare, nel '99, all’allestimento della 48° Biennale d'Arte di Venezia, dAPERTutto.

Partecipa a numerosi seminari full immersion, tra i quali quelli tenuti da: Jean-François Lyotard, Facoltà di Architettura, Firenze; Bill Viola, VIII Rassegna Internazionale Video d’autore di Taormina Arte; Robert Wilson, Fondazione Orestiadi di Gibellina.

Nel 2000, a seguito di concorsi nazionali per titoli ed esami, è inclusa nelle graduatorie nazionali per l’insegnamento nelle Accademie di Belle Arti (Storia dell’arte e Fenomenologia delle arti contemporanee) e l’anno successivo viene nominata in ruolo.

Incarichi istituzionali in ABACT oltre l'insegnamento 2002 nominata responsabile dell’attivazione dell’Ufficio Erasmus, per il quale redige il progetto per i primi quattro anni di attività; 2006 nominata responsabile dell’attivazione dell’Ufficio Workshop e Stage oggi Liaison Office; 2008 selezionata per partecipare al progetto annuale F.I.O.R.I.-Formazione e Intervento Organizzativo per la Ricerca e l’Innovazione/MIUR; 2010 nominata componente interno del Nucleo di Valutazione; 2015 nominata componente del gruppo misto ABACT/UNICT; 2016 nominata coordinatrice scuola di Arti Tecnologiche.

Convegni Ideazione e coordinamento di artsandresearch-Convegno Internazionale sulla ricerca artistica, Catania 2015; partecipazione, in qualità di relatrice, a diversi convegni quali Writing- SAR International Conference on Artistic Research, The Hague (NL) e Turn Mirrors Into Windows- ELIA International Conference, Firenze.

Cura di mostre Tra le altre: PARADISO PERDUTO/PARADISE LOST, collettiva con opere di circa 40 artisti italiani e stranieri (compreso un lavoro site specific di Lawrence Weiner), Palazzo dell’Arengo, Rimini; PRE-VISIONI, collettiva, Fond. Puglisi Cosentino, Palazzo Valle, Catania; BREVIDISTANZE, personale di Andrea e Marco Mangione (GUE’), Palazzo Riso, Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia; Un Titolo Senza, collettiva, Fond. Brodbeck, Catania; forgotten games, personale di /barbaragurrieri group/, neon>fdv, Milano.

Pubblicazioni Tra le altre: HARALD SZEEMANN. L'ARTE DI CREARE MOSTRE, Fausto Lupetti Editore, Bologna-Milano; Artisti a Catania, in Arte e critica; Joseph Beuys. Profilo biografico, in Joseph Beuys, Electa, Milano; Identikit di Harald Szeemann, in Tema Celeste; Bill Viola: oltre il filtro della ragione, in Kalèghé; Harald Szeemann. La poetica, in Kalías Revista d'Arte IVAM-Instituto Valenciano de Arte Moderno, Valencia.

Discipline/Materie

News

nessuna news scritta da questo docente