Ministero dell'Istruzione, dell'Universita e della Ricerca

Orario Ricevimento

  • giorni: lunedì martedì vedi orario lezioni

  • orario: 16,45 17,45

  • sede: Vanasco

Biografia

È Docente di Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Catania dal 1993, dopo aver insegnato nelle Accademie di Reggio Calabria e di Roma.

Dal 2009 al 2014 è stato componente del Consiglio Accademico.

Nel 1996 è tra i fondatori del Teatro delle Rane di Reggio Calabria che si occupa prevalentemente di Teatro di Figura

È membro del Comitato scientifico  della Fondazione Horcynus Orca  di Messina.

Basa la sua ricerca artistica sullo spazio scenico, inventando e rivisitando drammaturgicamente paesaggi senza tempo e “oggetti ritrovati”.

 Tra i lavori più significativi:

Come un granello di sabbia. Giuseppe Gulotta, storia di un innocente”,  co-prodotto dalla compagnia  Mana Chuma Teatro, Fondazione Horcynus Orca e Horcynus Festival ’15, in collaborazione con Lapec e Giusto Processo  secondo posto al Premio teatrale IN-BOX - Siena 2016

-          L’opera lirica “Pagliacci” di Leoncavallo,direttore d’orchestra Daniele Agiman, regia di Roberta Cortese, con Nicola Martinucci e Denia Mazzola Gavazzeni, Teatro Rendano di Cosenza, 2009.

-          ”La bella dormente nel bosco” di Ottorino Respighi,direttore d’orchestra Paolo  Ponziano Ciardi, regia di Lisa Ferlazzo Natoli, Teatro Rendano di Cosenza. 2007.

-          “Elyssa/Didone. La regina errante”, regia di Renato Nicolini e Marilù Prati, Biennale di Venezia 2008, sezione Mediterraneo.

-          “L’ultimo inganno, un’altra Iliade” testo e regia di Massimo Barilla e Salvatore Arena, Mana Chuma Teatro, Teatro delle briciole Zona franca, Parma 2010.

-          “Patria e Mito”, scritto da Renato Nicolini, regia di Ugo Gregoretti, Compagnia Mediterranea Teatro/Le Nozze in collaborazione con il Teatro Quirino 'Vittorio Gassman' e l'Accademia Nazionale di Arte Drammatica, 54esimo Festival dei 2 Mondi di Spoleto.

 Con Il Teatro delle Rane ha firmato le scenografie degli spettacoli:

“Perseo”, “L’Acchiappa Pensieri” e “Piccolo Blu e Piccolo Giallo” di Leo Lionni. Quest’ultimo, spettacolo di ombre, ha ricevuto il primo premio al Festival Nuovemani di Amalfi edizione 2000. “Feeria”, “Pierino e il lupo”, “Federico”, “Guizzino”, “Caleidoscopio”, “Verso Betlemme”, “Il figlio della pioggia d’oro”, ”L’isola di Calibano”.

 Ha inoltre firmato per la compagnia Spazioteatro di Reggio Calabria le scenografie degli spettacoli:

“Il Faustus”, “Cuori di vetro”, “ Il sogno spezzato di Rita Atria”, “Poiesis”, “Beni immobili”, “Romeo e Giulietta”, “Non ti pago”, “La nuova colonia”.

 Per il laboratorio universitario Le Nozze:

“La giornata di Eduardo”, “Party Time”, “Il linguaggio della montagna”, “La Reggio dei miti dopo Didone”, “ Alcesti e il nemico della morte”, “Le figlie del sole”.

 Per la Compagnia Berardi Casolari “ Land Rover viaggio per Amore”, Napoli Teatro Festival 2009.

 Per la televisione ha lavorato in “Bravo Grazie” La champions league della comicità”, XXV edizione Rai 2 e “Bravo Grazie” La champions league della comicità” XXVI edizione SKY VIVO.

 Per il cinema in “Figlio di una rivoluzione minore”, regia di Salvatore Romano.

 Per il Cerac ha firmato l’allestimento della mostra “Primalia immagini, schermi, spazi e riproducibilità”.

 

Biography

Since 1993 he is Scenography’s Professorat the Academy of Fine Arts in Catania but before he was Professor at the Academy in Rome and Reggio Calabria.

From 2009 to 2014 he was a member of the Academic Council.

In 1996 he was one of the founders of the Teatro delle Rane” in Reggio Calabria that works mainly with Puppetry.

He is a member of the Scientific Committee of the Foundation Horcynus Orca in Messina.

His research is based on the scenic space, inventing and revisiting dramatist timeless landscapes and "found objects".

 Among his most important works there are:

“As a grain of sand. Giuseppe Gulotta, the story of an innocent man.”, co-produced by the company Mana Chuma Teatro, the Foundation Horcynus Orca and the Horcynus Festival 2015, in collaboration with Lapec and Giusto Processo, which won the Theatre Prize at the IN-BOX-Siena 2016.

 The lyrical opera "Pagliacci" by Leoncavallo, conductor Daniele Agiman,  directed by Roberta Cortese, Nicola Martinucci and Denia Mazzola Gavazzeni, staged at the Rendano Cosenza’s Theatre, in 2009.

 “La bella dormente nel bosco”, by Ottorino Respighi, conductor Paolo Ponziano Ciardi, directed by Lisa Natoli, staged at the Rendano Cosenza’s Theatre, in 2007.

 Elyssa / Didone. La regina errante", directed by Renato Nicolini and Marilù Prati at the Venice’s Biennial in the Mediterranean section, in 2008.

 “L’ULTIMO INGANNO. Un’altra Iliade”, text and Director Massimo Barilla and Salvatore Arena, Mana Chuma Teatro, Teatro delle Briciole, Zona Franca of Parma in 2010.

 “Patria e Mito”, written by Renato Nicolini and directed by Ugo Gregoretti – Compagnia Mediterranea Teatro / Le Nozze, in collaboration with the National Academy of Dramatic Art, for the 54th edition of the Spoleto Festival of the Two Worlds.

 For the “Teatro delle Rane” he signed the stage designing of the following shows: “Perseo", "L’Acchiappapensieri", "Piccolo Blu e Piccolo Giallo" by Leo Lionni. This last shadows show has received the first prize at the “Nuove Mani Amalfi Festival”, in 2000. And then "Feeria", "Pierino e il lupo", "Federico", "Guizzino”, "Caleidoscopio," "Verso Betlemme", "Il figlio della pioggia d’oro”  and “L’isola di Calibano”.

 Moreover, he signed the stage designing of the following shows for SpazioTeatro:  "Il Faustus," "Cuori di vetro", "Il sogno spezzato di Rita Atria" "Poiesis", “Beni immobili”, “Romeo e Giulietta", "Non ti pago" and "La nuova colonia".

 For the university laboratory, “Le Nozze”:  "La giornata di Eduardo", "Party Time", "Il linguaggio della montagna”, "La Reggio dei miti dopo Didone", "Alcesti e il nemico della morte " and "Le Figlie del Sole”.

 For the Compagnia Berardi Casolari "Land Rover viaggio per Amore" at the Napoli Theater Festival, in 2009.

 For television, he worked in "Bravo Grazie", the “Champions league comedy” XXV edition to Rai 2 and in the “Bravo Grazie" The Champions League Comedy" XXVI Sky VIVO.

 For cinema in "Figli di una rivoluzione minore" directed by Salvatore Romano.

 For “Cerac” he signed the staging of the exhibition "Primalia”, images, screens, spaces and reproducibility.

Discipline/Materie

News

17. Apr. 2019

Rinvio lezioni di scenografia e teatro di figura triennio

Si comunica agli studenti che le lezioni di Scenografia triennio , Laboratorio Teatro di Figura triennio di martedì 23 e mercoledì 24 aprile  non avranno luogo, le lezioni verranno recuperate in date concordate con gli studenti del corso

13. Mar. 2019

revisione elaborati di scenografia I° semestre

Si  comunica agli studenti di triennio scenografia, che le revisioni degli elaborati del primo semestre  si terranno giorno 26 marzo ore 12:00, presso la sede di Vanasco

19. Set. 2018

RICEVIMENTO STUDENTI – TESISTI

IL prof. Zucco incontra gli studenti – tesisti, martedì  25 settembre  alle ore 12.00 presso la sede di  Vanasco