Ministero dell'Istruzione, dell'Universita e della Ricerca

Orario Ricevimento

  • giorni: contattare tramite email istituzionale marcellabarone@accademiadicatania.com per appuntamento in relazione al palinsesto dell'anno in corso

  • orario: da definire previo appuntamento

  • sede: Barriera

Biografia

Marcella Barone Catania, 1965

Nella sua ricerca artistica si serve di diverse modalità di indagine come la pittura, l’installazione, la fotografia, il video e il suono. I mezzi espressivi sono gli indagatori che a turno cercano di carpire pezzi della nostra intimità, del nostro segreto, o vanno a curiosare tra le dinamiche delle relazioni sociali e delle gestualità ad esse connesse. L’interesse poi si sposta sulla scoperta e sull’individuazione di nuove densità, di nuove aderenze, ma anche di quei limiti che non sapevamo di avere o che semplicemente dimentichiamo di avere. Le sequenze fotografiche, le postproduzioni video ma anche la pittura, mettono spesso in evidenza il senso di precarietà della percezione temporale. In generale i suoi lavori si pongono come i rivelatori di quegli spazi di mezzo, di quelle pause, di quegli interstizi che si ritrovano fra le cose, fra il pensiero e le immagini, fra gli aspetti più comuni della nostra esistenza e che spesso non riusciamo a cogliere o non consideriamo. Questo tentativo di cogliere ciò che generalmente non salta facilmente all’occhio o alla mente, viene poi riproposto attraverso sfasature, slittamenti, sezionamenti, ripetizioni e sovrapposizioni impercettibilmente differenti fra loro, come anche nelle grandi tele mediante espansioni e offuscamenti. Il percorso svolto finora è stato accompagnato da diverse esperienze formative tra cui la co-fondazione della SSRG, Sicilian Soundscape Research Group, associazione che si è attivata a Catania per la promozione di una cultura e pratica dell'ascolto nell’ambito delle ricerche sul paesaggio sonoro, occasione nella quale sono stati realizzati alcuni progetti artistici legati al suono.

formazione 1994-Diploma in progettazione grafica. Scuola Internazionale di Comics, Roma 1989-Diploma in Decorazione. Accademia di Belle Arti di Catania

attività ed esperienza lavorativa Docente di Nuovi linguaggi della Pittura e di Tecniche Extramediali dal 2016. Accademia di Belle Arti di Catania. Precedentemente docente di Pittura e Tecniche Pittoriche dal 1997 al 2016.

mostre e partecipazioni

2018 "Plebiscito o Pebliscito", al centro della città al centro della cultura. A cura di Giovanna Vinciguerra “What Water”, bipersonale a cura di Valentina Barbagallo presso 091 Art Project, c/o Rizzuto Gallery Palermo “(st+im) x generazioni” scuole di Pittura e Nuovi Linguaggi della Pittura, a cura di Giuseppe Frazzetto, Caffè Letterario-Palazzo della Cultura, Catania 2017 “Imago Mundi” – Rotte mediterranee – Identità siciliane - Fondazione Benetton, Palermo Cantieri culturali della Zisa 2016 “Heart” a cura di Filippo Pappalardo e Valentina Barbagallo, “Policlinico Vittorio Emanuele” Catania catalogo ed. Moondi con testo di Demetrio Paparoni “PER CHI SUONA IL PAESAGGIO“ – Catania-giornate d’incontro tra 
operatori / sound artist / persone interessate al tema del PAESAGGIO SONORO “Oltre le Field Recordings e Soundscape Compositions” Workshop a cura di Albert Mayr/MUSICHE (IM)PROBABILI “Per un'ecologia del senso” - Variazioni e riflessioni su 'Fuori', di Giuseppe Chiari (1965)- Workshop a cura di Francesco Michi-Realizzazione di gruppo della videoinstallazione “Suonare Fuori”  “Oltre le Field Recordings e Soundscape Compositions” - WORKSHOP a cura di Stefano Zorzanello/COPERNICO IN ASCOLTO/Strategie e tecniche di sopravvivenza creativa nel mondo dei suoni - 2015 “Taoacademy” Nuovi linguaggi dell’arte contemporanea, Palazzo Corvaja, Taormina-Me “ArtFactory 05”, Palazzo Valle-Fondazione Puglisi Cosentino, Catania. “Re-framing”, opere di artisti contemporanei, Teatro Machiavelli di Palazzo Sangiuliano, Catania “La vita in ascolto”, Galleria Auditorium Nelson Mandela, Misterbianco-CT -2014 “Arte e solidarietà”, Budapest. “ArtFaCTory”, Accademia di Belle Arti di Catania, Centro Fieristico le Ciminiere, Catania. A cura di Ornella Fazzina e Michele Romano -2013 “ArtFaCTory” Teachers, Palazzo della Cultura, Catania. A cura di Onella Fazzina e Michele Romano -2011 “ArtFaCTory”, Confronti. Centro Fieristico le Ciminiere, Catania. 2010 “6° Giornata del Contemporaneo”, Castello Ursino, Catania. A cura di Giuseppe Frazzetto. “6° Giornata del Contemporaneo, Cattivi_Maestri”, Galleria Civica, Misterbianco-Ct. A cura di Giuseppe Condorelli. -2009 “Barriera del Bosco-Pittura 2009”, Museo Emilio Greco, Catania. A cura di Giovanna Giordano. -2006 “I Segnali dell’Aurora”, Etna Fest, Centro Fieristico le Ciminiere, Catania. Testo in catalogo di Angelo Scandurra. “Ct_scape”, Videoinstallazione “Etnea”, a cura della SSRG, ZO Centro Culture Contemporanee, Catania. -2005 “ascolta-palermo/palermo-ascolta”, videoinstallazione in occasione delle giornate internazionali sul paesaggio sonoro, Palazzo Chiaramonte-Steri, Palermo. “L’immaginazione è un albero…” Centro fieristico Le Ciminiere, Galleria d’arte moderna, Catania. -2004 Workshop “Città in Ascolto”, a cura di Albert Mayr presso il Centro Culture Contemporanee Zo di Catania. -2002 “Rendez-vous” Pizzartè, Catania. A cura di Giuseppe Frazzetto. -2001 “Cartoline d’artista”, Castelmola Città degli artisti, Me. -2000 “Onda d’urto”, Castiglione di Sicilia. A cura di Ambra Stazzone -1999 -Devozione alla bellezza, a cura di Antonio Presti. Accademia di Belle Arti, Catania. -1996 -CAMPITURE, perimetri e pitture a cura di Anna Guillot, Galleria comunale, Enna. -Distonie Artisti in movimento, Ex Pescheria, Scordia-Ct. A cura di Gaetano Brancato. -1993 -De Silentio, installazione BaroneErwin, poesia di Franco Arminio. Sala Silentium, Bologna. -1992 -Collezione Novorganismo, collettiva Galleria Novorganismo, Catania. -1991 -L’enigma e la cosa, BaroneErwin, Galleria Novorganismo, Catania. Testo di Gaetano Marcellino. -Mostra Collettiva, a cura di Anna Guillot. Villa Farina, Enna -4 mostre, installazione BaroneErwin. Ex teatro Gangi, Scordia-Ct. Testo di Gaetano Marcellino. 1990 -La Quinta Stagione, installazione e performance BaroneErwin, Erice-Tp. -La linea nel linguaggio dell’incisione, a cura di Anna Guillot e Alfio Milluzzo.Associazione culturale Nadir, Scordia-Ct. -Focus, Galleria Acefalo, Bagheria-Pa. A cura di Piero Montana. -Collettiva, Galleria Novorganismo, Catania. -Barone o dell’inventiva magico simbolica, personale a cura di Francesco Carbone, Opera Universitaria, Palermo. -1989 -SICILIANOVA, installazioni nel centro storico della città, a cura di Giovanni Iovane

Discipline/Materie

News

25. Ott. 2018

aggiornamento programmi didattici 2018/2019

La Professoressa Barone comunica di avere pubblicato i programmi di tutte le materie assegnate per il Biennio e per il Triennio, aggiornati per l'anno accademico 2018/2019

09. Giu. 2018

ESAMI PITTURA

GLI ESAMI DELLA PROFESSORESSA BARONE SI TERRANNO NEI GIORNI 26 E 27 GIUGNO, DI CONSEGUENZA CI SI DEVE PRESENTARE COME PRIMO GIORNO IL 26 ANZICHE' IL 25

04. Mar. 2018

anticipo pittura secondo semestre

Comunico che l'inizio delle lezioni di Pittura e Nuovi Linguaggi verrà anticipato alla sesta settimana, cioè avranno inizio il 9 aprile anzichè il 7 maggio