Ministero dell'Istruzione, dell'Universita e della Ricerca

08. Lug. 2017

Workshop con Giovanni Anceschi. Grundkurs, grundlehre, basic design. 3-5 ottobre 2017.

***ISCRIZIONI CHIUSE*** QUOTA 30 ISCRITTI IN 48 ORE

La scuola di graphic design organizza un workshop con Giovanni Anceschi.
Dal 3 al 5 ottobre 2017 presso l'Accademia di Belle Arti di Catania.

Contenuti del workshop
Il Basic Design è il cuore del cuore della nostra disciplina di designer, è proprio il centro centrale della disciplina.
Se vi chiedono «che cosa fa un designer?» potete rispondere con sicurezza: «attribuisce una forma, una configurazione, agli oggetti del mondo che ci circonda».
La cosa per cui ci pagano è la qualità che noi attribuiamo a questa forma.

Un ingegnere, quando gli viene posto un problema – un’automobile ad esempio – pensa all’automobile come uno strumento per muoversi. Un designer ci mette dentro altro. E soprattutto – non sto parlando di uno stylist o di un formalista – deve fare molta attenzione alla qualità che assumono le forme degli oggetti. Guardiamo un po’ la qualità formale degli oggetti che abbiamo intorno: è molto molto bassa. Il nostro compito essenziale è quello di aumentare questa qualità

Pensiamo a un sito: ci sono i siti belli e brutti; ci sono i siti che hanno una qualità interattiva e sofisticata, dove tu ci stai dentro bene: ecco, questa è la nostra competenza e il basic design insegna proprio a disegnare bene, a disegnare qualitativamente bene.

Modalità di svolgimento
Gli studenti che hanno fatto basic design diventano completamente diversi da quelli che non l’hanno fatto.
Al Politecnico di Milano c’era questa situazione: c’erano delle sezioni in cui si studiava il basic design e poi c’erano dei corsi che non l’avevano, perché non c’era la possibilità di coprirle. Beh, c’era una bella differenza: i ragazzi che avevano fatto basic design, dopo aver frequentato il corso, avevano acquisito un qualcosa di assolutamente imbattibile che definirei come “sicurezza formale”.

Voglio raccontarvi un aneddoto – alla mia età gli aneddoti sono all’ordine del giorno. È un aneddoto che riguarda l’ingresso del basic design nelle università: ero professore ed ero membro del Dottorato di ricerca in Design; si presentò un dottorando che felicemente propose di fare il suo dottorato sul basic design. Allora accadde una cosa divertente: andai in riunione con tutti gli altri professoroni e presentai questa idea, spiegando che sarebbe stato parecchio interessante fare uno studio sul basic design. E fu a quel punto che guardai i miei colleghi e vidi che tutti avevano quella faccia che hanno solitamente i ragazzi quando vengono interrogati, quella faccia sfuggente con gli occhi che vanno un po’ di qua e un po’ di là… Rimasi scioccato, perché significava che non ne sapevano niente.
Naturalmente dissero di sì, perché non sapendone niente non potevano certamente avere argomenti a sfavore.

Finita la riunione uno di questi prof, molto simpatico, molto diretto, mi prese da parte e mi disse in milanese «ma cosa l’è sto basic design?». E così passai una buona ventina di minuti a raccontare, a parlare del fatto che il basic design comincia col Bauhaus, e che poi ci sono Klee e Kandinsky e poi Maldonado e così via. E alla fine di questo discorso, con gli occhi veramente brillanti, lui esclamò: «Ah! Ho capi’! L’è il mio stile!». Ecco, se veramente, veramente, dovessi dire cos’è l’esatto contrario del basic design la risposta sarebbe lo stile personale. Questo per raccontarvi com’è la situazione degli studi e della conoscenza di questa componente assolutamente essenziale del design che è il basic design.

Periodo del workshop
da Martedì 3 a venerdì 5 ottobre 2017
ore 10.00–13.00 / 15.00–18.00
Accademia di Belle Arti di Catania
Palazzo Vanasco

Costi e partecipanti
max 30 partecipanti
costo 100,00 euro

Modalità di pagamento
Bonifico bancario intestato all’Accademia di Belle Arti di Catania
IBAN IT 03 I 05036 16900 CC0451294308
Causale: Workshop Giovanni Anceschi
Successivamente compilare il modulo di iscrizione (in allegato) ed inviarlo con copia del pagamento
effettuato via mail ad anceschi@abacatania.it.
Verrà considerata effettuata l’iscrizione con la copia del pagamento effettuato.

Informazioni
Accademia di Belle Arti di Catania
via Vanasco, 9
T. + 39 095 21 80 740
Referente Prof. Gianni Latino
latino@abacatania.it
www.abacatania.it


In allegato
scheda di iscrizione