Ministero dell'Istruzione, dell'Universita e della Ricerca

22. Gen. 2017

Francesco Dondina. Lectio di graphic design. venerdì 10 febbraio 2017

La Scuola di graphic design coordinata da Gianni Latino, continua la serie di incontri con i protagonisti della grafica italiana con Francesco Dondina (Milano, 1961), grafico milanese, attivo con il suo studio Dondina Associati dal 1986 a Milano. Oltre trent’anni di attività professionale con committenti pubblici, quali Comune di Milano, EXPO 2015, MUBA di Milano, MoMA di New York e privati, tra cui Giorgio Armani, Valentino, Ferragamo e Cassina.
Nel novembre del 2016, ha curato la mostra Signs grafica italiana contemporanea, 24 protagonisti del design comunicazione presso lo spazio base di Milano, offrendo uno spaccato sullo stato della grafica e del design della comunicazione, dai nomi più affermati e autorevoli fino a quelli giovani e promettenti.
Apriranno la lectio, Virgilio Piccari, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Catania e Gianni Latino, curatore, coordinatore della Scuola del Biennio specialistico in graphic design—editoria.

 

Francesco Dondina (Milano, 1961), graphic designer. Nel 1986 ha fondato lo studio Dondina Associati, specializzandosi in brand identity e design della comunicazione.
Nel corso degli anni ha realizzato numerosi progetti grafici, principalmente nei settori della moda, design e arte. Tra i principali clienti: Giorgio Armani, Krizia, Valentino, Ferragamo, Cassina, Comune di Milano, MoMA, Feltrinelli, MUBA e L’Oreal. Ha progettato l’identità di numerose mostre d’arte e oltre un centinaio di volumi.
All’attività professione aggiunge una intensa attività didattica e curatela nel campo della cultura visiva. Ha insegnato presso l’Università dell’Immagine, Milano; Ied Master in Brand Design e brand identity, Milano; Politecnico Scuola di design, Milano; CFP Bauer Scuola di Milano, dove attualmente insegna cultura visiva, editing, basic identity.
Nel 2009 ha scritto un libro-intervista con Bob Noorda, edito dalla dalla casa editrice San Raffaele dal titolo Bod Noorda. Una vita nel segno della grafica. Nel 2015 ha ideato il ciclo di incontri Graphic Design Lectures al Castello Sforzesco di Milano, invitando protagonisti della grafica contemporanea italiana.
Nel 2016 presso lo spazio base di Milano, ha curato la mostra Signs Grafica italiana contemporanea, 24 protagonisti del design della comunicazione.
Ha pubblicato: Segni e sogni, Charta Edizioni, Milano 2005; Caratteri mobili, Un sedicesimo, Edizioni Corraini, 2008; Tipi di Carattere, Edizioni Lucini, Milano 2008; Bob Noorda, una vita nel segno della grafica, dialogo con Francesco Dondina, Editrice San Raffaele, Milano 2009.
Vive e lavora a Milano.

download allegato