Ministero dell'Istruzione, dell'Universita e della Ricerca

Info materia

  • codice: ABPC67

  • crediti: 8

  • ore: 60


Descrizione

Programma di ADVERTISING 1 

I filosofi greci distinguevano l'agire umano in poiesis e praxis.

Poiein è fabbricare e creare. Per farlo è necessario possedere una technè (un sapere tecnico) adeguata.

Prassein è invece l'agire, l'avere una condotta, il comportarsi guidato da desideri, scelte e valori. La pubblicità è una technè eccellente per la poiesis di messaggi persuasivi.

Un bambino non chiede se il lupo divora davvero la nonna di Cappuccetto Rosso: ascolta la favola e ne interiorizza il senso.

Analogamente la pubblicità crea favole per adulti che vogliano premiare quel quid di infantile che ognuno si porta dentro.

Obiettivo finale del Corso sarà quello di poiein favole che premino la dimensione fantastica presente in ogni essere umano.

 

Bibliografia 

Fabris G., La pubblicità. Teorie e prassi, F. Angeli Ed., Milano;

Lombardi M., Manuale di tecnica pubblicitaria, F. Angeli Ed., Milano;

Testa A., La parola immaginata, Pratiche Ed., Milano;

Vecchia M., Hapù. Manuale di tecnica della comunicazione pubblicitaria, Lupetti, Milano.

Docenti assegnati