Ministero dell'Istruzione, dell'Universita e della Ricerca

01. Nov. 2018

Saluti dal Presidente della Consulta

Al termine del mio secondo mandato come Presidente della Consulta dell'Accademia di Belle Arti di Catania, ci tenevo a ringraziare l'amministrazione, la direzione, i docenti e soprattutto gli studenti che durante il mio percorso quinquennale all'interno dell'Accademia per due volte hanno deciso di riporre la loro fiducia in me. 
Un'esperienza che mi ha formato come persona e come professionista, che mi augoro di poter continuare a spendere per contribuile alla ricerca di bellezza che gli studenti cercano e desiderano.
Nel mio piccolo, da semplice rappresentante, sono ORGOGLIOSO di aver fatto parte della storia per la nostra istituzione: 

  • I cinquant'anni dell'Accademia, con tutti gli eventi che hanno permesso di festeggiare la ricorrenza con la forza che solo le Belle Arti possono dare in una società civile, anche oggi
  • La resa ordinamentale dei bienni, lavoro che come membro della giunta nazionale ho seguito dal primo momento, e che felicemente ho potuto vivere da membro della CPCSAI e della sua giunta, portando ulteriormente orgoglio alla nostra istituzione
  • I simposi  di scultura, le mostre, le sfilate e le Kermesse, le visite istituzionali siglate dalla nostra istituzione, l'ultimo saluto al professore Salvo Duro e il primo titolo accademico honoris causa  conferito a Pino Pinelli, che ho avuto la grande emozione di accompagnare durante tutta la sua permanenza a Catania e nella nostra Accademia.

Grazie di tutto, grazie ai ricordi, grazie alle magnifiche persone che ho avuto il piacere di conoscere e accompagnare in questi cinque anni, che continuerò  a tenere dentro il mio cuore.

SEMPRE ONORE ALL'ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI CATANIA, è e rimarrà il mio motto.

Gaetano Mannino