Ministero dell'Università e della Ricerca

12. Mag. 2014

Identità di Genere: linguaggi, sguardi, corpi, immagini.

Incontro con Graziella Priulla, ordinaria di Sociologia dei processi culturali, Scienze Politiche, Università degli Studi di Catania. Coordinamento di Giuseppe Frazzetto.

Giovedì 15 Maggio 2014 
ore 17:00
Accademia di Belle Arti Catania
Aula Magna
Via Vanasco, 9

“Per le donne il corpo non segna la propria unicità allo stesso modo in cui lo fa per gli uomini, perché è il segno prioritario attraverso cui sono guardate e si guardano”.

Graziella Priulla è una sociologa della comunicazione e della cultura, ordinaria di sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Catania. Svolge attività di formatrice sui temi della differenza di genere. I suoi studi riguardano i mezzi di informazione, la sociologia dei consumi culturali, la comunicazione giornalistica sulla mafia, i linguaggi comunicativi della pubblicità e della politica, i modi di rappresentazione e costruzione della realtà attraverso il mezzo televisivo, e i temi della comunicazione pubblica in Italia.

Fra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo:

La comunicazione delle pubbliche amministrazioni, Laterza, Roma-Bari 2008. 

I caratteri elementari della comunicazione, Laterza, Roma-Bari, 2009.

L’Italia dell’ignoranza. Crisi della scuola e declino del paese, FrancoAngeli, Milano 2011. 

C’è differenza. Identità di genere e linguaggi. Storie, corpi, immagini e parole, FrancoAngeli, Milano 2013.