Ministero dell'Università e della Ricerca

27. Giu. 2015

Piazza delle Belle intitolata alla scrittrice Goliarda Sapienza. L'accademia realizza i murales.

Venerdì 4 luglio 2015 alle ore 10,30 in piazza delle Belle a San Berillo, l'Accademia di Belle Arti di Catania, grazie allo straordinario progetto Urban Art realizzato da Marco Mangione - Guè, consegnerà alla città la nuova piazza delle belle (San Berillo) che nell'occasione il Sindaco Enzo Bianco intitolerà alla scrittrice Goliarda Sapienza, nata e cresciuta nel quartiere di San Berillo, autrice de L'arte e la gioia.

San Berillo, quartiere che oggi espone la targa spontanea dedicata alla scrittrice, ospita ancora la casa di Sapienza e i luoghi della sua gioventù. La Civita in senso lato, come lei amava chiamare il quartiere di via Pistone, dove era nata, e i suoi dintorni, si legge nella lettera all'amministrazione. Che ricordano anche come un primo passo sia stato fatto proprio apponendo una targa sulla casa natale della scrittrice da parte della Società italiana delle letterate, col contributo delle Edizioni Il Girasole. Ma non basta». Tanto che oggi si è deciso di intitolare a Sapienza, seppure in modo simbolico, un'intera piazza: piazza delle Belle. L'attuale nome si riferisce a donne che il senso comune considera appartenere a una umanità minore.