Ministero dell'Università e della Ricerca

31. Ott. 2015

Mario Cresci lectio magistralis. Martedì 10 novembre 2015.

L’Accademia di Belle Arti di Catania è lieta di presentare la lectio magistralis di Mario Cresci.
L’aula magna dell’Istituto di Alta Cultura catanese ospiterà la testimonianza di uno dei maggiori autori internazionali della fotografia italiana, e più in generale dell’arte europea. Dalla fine degli anni Sessanta Cresci ha sviluppato un complesso corpo di lavoro che varia dal disegno, alla fotografia, all’installazione. Il suo lavoro si è sempre rivolto a una continua investigazione sulla natura del linguaggio visivo usando la fotografia come pretesto opposto al concetto di veridicità del reale. Autore, tra i primi in Italia della sua generazione, di un’opera eclettica all’interno della ricerca fotografica in cui le analisi della percezione visiva e della forma del pensiero artistico e fenomenico acquisite al Corso Superiore di Industrial Design di Venezia, si confrontano negli anni Settanta con l’esperienza diretta del lavoro sul campo in ambito etnico e antropologico delle regioni del Mezzogiorno. Dalla fine degli anni Settanta si dedica anche all’insegnamento è stato docente presso l’Accademia di Brera e dal 1991 al 2000 dirige l’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo.
L’incontro è organizzato dalla scuola di Fotografia.

saranno presenti 
virgilio piccari, direttore aba catania
carmelo nicosia, fotografo
gianni latino, grafico
cosimo diguardo, fotografo
rosario antoci, artista
adriano pricoco, artista
pippo pappalardo, storico della fotografia

In allegato invito lectio magistralis

Download allegato