Ministero dell'Istruzione, dell'Universita e della Ricerca

14. Feb. 2016

Catania, l’arte ospitata in Tribunale con l’innovativo progetto Aleph.

L’Aleph è la prima lettera dell’alfabeto fenicio e la prima lettera dell’alfabeto ebraico. L’Aleph è un libro di racconti di Jorge Luis Borges pubblicato nel 1949 che presenta diverse tematiche tipiche dello scrittore argentino, tra cui l’immortalità, il labirinto, l’idea del tempo infinito. Ma Aleph è anche il nome del progetto presentato sabato 30 gennaio in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario presso la sede del Tribunale di Catania. Carolina Tafuri, Presidente vicario della Corte d’Appello di Catania, si è avvalsa della competenza artistica e creativa dell’ideatrice Lucia Sapienza e insieme hanno elaborato una innovativa operazione culturale, che vede coinvolti professori ed allievi dell’Accademia di Belle Arti della città, diretta da Virgilio Piccari.

Rassegna stampa

http://www.corriere.it/bello-italia/notizie/catania-l-arte-ospitata-tribunale-l-innovativo-progetto-aleph-599df0b0-c772-11e5-b16b-305158216b61.shtml

http://www.cronacaoggiquotidiano.it/2016/01/20/larte-ospitata-in-tribunale-con-linnovativo-progetto-aleph/

http://www.regione.sicilia.it/

http://www.giustizia.catania.it/allegatinews/A_9391.pdf