Ministero dell'Università e della Ricerca

10. Set. 2020

Manifesto degli studi e avvio delle attività didattiche curriculari a.a. 2020-2021

Prot. N. 1871/2020 del 10 settembre 2020

Lunedì 12 ottobre 2020 si avvierà l’anno accademico 2020-2021. Le attività didattiche e curriculari si svolgeranno con modalità a Distanza (Dad) per l’intera durata del primo semestre che terminerà il 6 febbraio 2021 e comprenderà gli esami di profitto della sessione straordinaria dal 9 al 19 dicembre 2020 e quelli della sessione invernale dal 15 al 27 febbraio 2021.

Le discipline teorico/pratiche caratterizzanti, svolgeranno la parte teorica del programma nel primo semestre, con l’auspicio che nel secondo semestre si possa svolgere quella pratica in presenza con modalità mista (Blended).

Per l’avvio del secondo semestre previsto per l’1 marzo 2021, l’Accademia si sta adoperando per svolgere la modalità mista (Blended), per fronteggiare l’emergenza epidemiologica nel rispetto delle normative vigenti del d.P.C.M. del 7 agosto 2020, come da allegato 18 “Linee guida concernenti la completa ripresa delle ordinarie attività nelle istituzioni della formazione superiore per l’anno accademico 2020/21”, le norme sanitarie e la sicurezza di tutti gli studenti, docenti e del personale amministrativo.
Seguirà la pubblicazione del palinsesto di primo e secondo livello.

Si allega il manifesto degli studi a.a. 2020-2021.

Il Direttore didattico
prof. Vincenzo Tromba
(F.to Tromba)

Download allegato